Monastero trasformato in una biblioteca temporanea grazie ai pallet

Pubblicità

Nel monastero di Sant Cugat del Vallés di recente ha avuto luogo l’evento “Petits Grans llibres!” Un festival che porta il mondo dell’infanzia contemporaneo per adulti e bambini, con l’aiuto della letteratura, della musica, dell’arte e della cultura in generale. I libri escono dagli scaffali e cercare il pubblico, offrendo loro l’opportunità di pensare e di dialogo. Si tratta di un evento unico per la sua creatività, l’innovazione e la qualità dei contenuti.

Monastero trasformato in una biblioteca temporanea grazie ai pallet 1

Lo spazio del chiostro del monastero di Sant Cugat del Vallés ha dovuto essere adattato per l’occasione e renderlo utile e adatto per l’uso temporaneo come una libreria, come citato dall’architetto Claudia Arruga: “Abbiamo dovuto scegliere materiali nobili, che miscelati con l’aspetto naturale della pietra:.. legno, metallo, tessuto Abbiamo avuto un piccolo budget, in modo riciclaggio è venuto come la migliore opzione il nostro obiettivo era quello di dare una seconda, terza (! anche quarta) vita di pallets, vino e cava scatole, di rame tubi e tappeti equo “

Monastero trasformato in una biblioteca temporanea grazie ai pallet 2

Ecco come i pallet sono stati utilizzati come protagonisti di questa iniziativa culturale, posti a sedere costruzione, tavoli e librerie come se fossero un gioco di “Lego” senza legno complicata, tutto grazie a semplici forme geometriche di loro, la loro costruzione in legno strutturale e nobile resistenza.

Monastero trasformato in una biblioteca temporanea grazie ai pallet 3

Si tratta di una straordinaria, molto creativo e in comunione con la cultura della città, condotto dallo studio di architettura “Puzzle Architecture” che ci congratuliamo qui fervore iniziativa.

   Monastero trasformato in una biblioteca temporanea grazie ai pallet 4

Ti piace questo mobili pallet? Vuoi cercare più librerie pallet?